La spia iPhone

L’iPad e il Melafonino di Apple sono vere e proprie spie per eccellenza. Sanno tutto del proprietario, dove va, che fa e quando. Registra dei dati sulla propria memoria, ogni spostamento. Quando l’utente si connette al PC i dati vengono scaricati sulla memoria e quindi accessibili a chiunque lo utilizzi. Gli smartphone chiedono però all’invio l’autorizzazione del utilizzo dei dati. Sono i fornitori dei servizi mobili ad archiviare i dati che possono essere utilizzati in caso di emergenza oppure in un indagine da parte delle forze dell’ordine. Buono in quel caso ma per il resto?

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.