La migliore app email è Acompli – per iPhone

Gestire le emails sull’iPhone non è facile. Molti aspettano finché stanno di nuovo a casa oppure in ufficio per leggere e rispondere le mails. Ma con Acompli diventa tutto facile. Diamo un’occhiata..

 

Da non molto ci sta un’app che può gestire le emails su Smartphones e iPhones. Acompli si chiama e unisce più cose in uno: emails, calendario e indirizzi. Perfetto allora per chi la usa per ragioni professionali e deve sempre essere flessibile e raggiungibile, anche via email. Molti dicono che quest’app è perfetta e lascia tutti gli altri in dietro.

L’app venne fondata da ex dipendenti della Zimba e VMware e porta alcune cose veramente grandi, ma lascia anche qualche punto interrogativo come per esempio viene fatto il finanziamento? Come guadagnano con quest’app? E’ completamente gratuita e anche in futuro non dovrebbe cambiare. Ma l’uno o l’altro si chiede allora se i dati personali non vengono dati magari a quarti e usati per pubblicità oppure altro? La sensazione di essere più sicuri – almeno davanti alla legge – quando si paga, manca. Dicono in fondatori che i dati personali vengono trasmessi cifrati e quando si elimina un account allora automaticamente vengono eliminati anche i dati relativi.

Ma che cosa offre quest’Acompli?

L’interface intuitivo fa scegliere tra calendario, mail, contatti e file. La casella postale elettronica può essere ordinato individualmente, mails con allegati, posta non ancora letta oppure anche segnata. Le mails possono essere o cancellate oppure archiviate.

Nel calendario si può segnalare gli appuntamenti che si vede una settimana in avanti. Per dati più vecchi oppure più in futuro si deve fare lo scrolling.

Gli allegati si può filtrare sotto foto, documenti oppure presentazioni. Alla propria email si può allegare appuntamenti, file e collocazione, semplicemente cliccando sul bottone rispettivo.

La rubrica viene non messa in ordine alfabetico ma invece con chi si ha più contatto via emails. Quindi può essere ‘Zara’ che viene per prima invece di ‘Antonio’. Molto interessante e un po’ da abituarsi prima: ogni indirizzo ha il suo colore e le lettere iniziali.

L’app è compatibile con Gmail e Microsoft Exchange ed è pensato per iOS. Il sistema Android avrà la sua versione dell’app prossimamente.

 

Tutto in tutto un’app veramente convincente e che fa leggere e gestire le email adesso anche sullo Smartphone con più facilità. Credo che molti cosi diventano ancora più flessibile ora – importante nell’ambito professionale.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.