512px-Moxie_Marlinspike

Sicurezza e cifratura dei messaggi – Moxie Marlinspike

Moxie Marlinspike – un nome da conoscere. Perchè il suo lavoro è importante per tutti noi. E’ il pseudonimo di un uomo che mette i nostri messaggini in cifratura.

Questo signore per esempio ha codificato i nostri messaggi su Facebook che cosi arrivano con tutta sicurezza al destinatario. Ma chiaramente ci sono subito delle proteste e quindi il premier inglese ha detto che cosi è la porta aperta per i terroristi a communicare tranquillamente tra di loro e Obama pensa che ‘è un problema’.
Normale perchè cosi i governi non possono leggere quando diciamo “Vado a fare la spesa.” oppure “Ci sta una festa stasera, chi viene?” Scherzi apparte sono in molti che pensano che questo signore fa delle cose pericolose.
Lui dà l’impressione di essere timido, riservato, nonostante i suoi lunghissimi dreadlocks e la faccia pronunciata. Lui ha visitato tutta l’America del Nord con il treno, è stato un periodo più lungo su una navetta intorno alle Bahamas e scrive programmi di software per sicurezza per eccellenza. Il ‘fugiasco’ Snowdon consiglia di “utilizzare tutto quello che Marlinspike scrive”. E questo è spaventato da quest’affermazione da Snowdon perchè si sente un programmatore semplice e comune. Cosi ‘insignificante’ che quando si doveva incontrare con un programmatore del governo questo non accadde perchè l’ultimo pensava che un rasterman biondo con i jeans non può essere un programmatore di software milliadario.
Whisper Systems è una ditta per la sicurezza in internet da lui fondata che però nel 2011 fù venduta a Twitter. Marlinspike ha lavorato altri due anni per lo stesso social media per poi lasciarlo e fondare Open Whisper Systems, un progetto open source.
Il giovane hacker di una volta oggi cerca di semplificare i sistemi di sicurezza spesso molto complicati che diventino più facili da usare per gli utenti e ognuno li può utilizzare e sentirsi sicuro. Preferisce che gli utenti si fidano della sua software e non di lui.
Tanti motori di ricerca come Google, Microsoft, Yahoo e molti altri hanno installato il suoi programmi di sicurezza. Anche WhatsApp ha preso il suo software però non si riesce a capire se è stato mai attivato. Lo sviluppatore prossimamente vuole integrare anche i programmi cifrati per le imagini e i messaggi iPhone.
‘Signal’ si chiama il più nuovo software die Moxie Marlinspike e promette sicurezza con le telefonate e gli sms. Però lui dice che l’app ha ancora alcune difficoltà. Per esempio si chiude qualche volta la telefonata all’improviso quando si chiama un numero su telefono fisso. Anche la polizia di San Francisco ha fatto vedere l’interesse di questa software per garantiere delle chiamate tra i poliziotti senza essere intercettate da qualcuno al di fuori.

Moxie Marlinspike si dovrebbe tenere d’occhio. Lui sembra l’uomo che salva noi comuni da ascoltatori e lettori del governo e in futuro forse le nostre foto sono anche più al sicuro, in particolare su programmi come Facebook. Uno che tiene alla sicurezza e privacy di tutti noi.

Foto: von Unbekannt [CC BY-SA 2.0], via Wikimedia Commons

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)