Wireless worldwide travel – come trovare gratis WiFi

Molti di noi hanno un iPhone ed entrano in Internet via il cellulare. Ma chi viaggia e ha magari anche un blog, un iPhone non è proprio comodo per scrivere, mettere foto e commentare. Ci vuole un portatile, un laptop oppure un netbook (la versione più piccola del laptop). Viaggiando nel proprio paese si può prendere uno stick pre-paid per entrare nel world wide web. Ma chi viaggia in più paesi oppure all’estero più lontano dovrebbe pensarci bene prima di chiedere il roaming per l’Internet. Costa un occhio! Meglio cercare posti dove non si paga nulla.. e si può navigare facilmente accendendo il laptop.

 

Come trovare i posti con gratis WiFi in viaggio

La migliore cosa è di navigare già un po’ a casa e informarsi dove si trova i luoghi offrendo un WiFi gratuito. Ci sono diverse pagine in Internet che segnalano i posti. Tra queste pagine sono:

  • wififreespot.com: pagina in inglese che dà una lista per gli Stati Uniti e poi per i continenti. Cliccando per esempio su Europa e poi Italia si trova elencati alfabeticamente le città con il locale, bar, hotel, centro commerciale ecc.
  • hotspots-wifi.it: in italiano e solo per l’Italia con una maschera in cui si può specificare la regione, il tipo di locale e la tipologia.
  • fon.com: una mappa che fa vedere nel mondo i punti dove prendere gratuitamente Internet in particolare per chi ha un iPhone.
  • v4.jiwire.com: in inglese, grandioso sito dove specificare su una mappa la località dove uno si trova e vedere con punti in blu (Internet da pagare) e verde (Internet gratis) dove collegarsi online. Per esempio: una vacanza a Lubecca al mare al ristorante ‘Marina’ al porto si trova Internet gratuito.
  • Free-hotspot.com: in italiano, si definisce la più grande rete mondiale internazionale di hotspot unicamente gratuiti. Perfetto anche con la mappa stradale per trovare subito il posto più vicino.
  •  wifihotspot.it: in italiano, anche con mappa e maschera per immettere velocemente la località dove si cerca.

Internet gratuito in tutto il mondo

Il posto dove collegarsi sicuramente al world wide web è per esempio McDonald’s che da anni promuove i suoi hamburger con Internet gratuito. Un altro è Burger King, Quick, SubWay e Supermac’s. Gli alberghi Ibis e Etap del gruppo Accor hanno anche un accesso libero su Internet – ottimo per chi cerca un posto per dormire e navigare in uno. Starbucks è un altro luogo dove prendere caffè e Internet insieme. In molti centri commerciali grandi si trova un collegamento gratuitamente e senza un obbligatorio caffè o burger. Le biblioteche pubbliche in molti paesi offrono Internet. Attenzione: alcuni luoghi pubblici offrono solamente un’ora al giorno gratuitamente.

 

Viaggiare in questo modo diventa un piacere anche per chi vuole collegarsi a Internet ma senza spendere una cifra enorme per roaming, ore in un Internet-Caffè oppure altro. Sugli elenchi pero spesso sono anche gli Internet-Point a pagamento e in alcuni posti si deve prendere un caffè oppure da mangiare. Ma avvolte basta anche di mettersi fuori, nelle vicinanze e l’Internet funziona.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.